Giovanili – Under 18 sconfitta dall’Ede Nuoto, addio alla fasi nazionali

Poteva essere una domenica da sogno, ma alla fine si è tramutata in una giornata da incubo. I nostri ragazzi dell’Under 18 chiudono la propria stagione con l’amaro in bocca, steccando l’appuntamento che poteva regalargli la possibilità di andare a disputare la fase nazionale della competizione.

Un peccato, che ci costringe a chiudere anzitempo l’anno con non pochi rammarichi, soprattutto per la gara di oggi. Contro si presenta una forte e ben costruita Ede Nuoto, che merita al termine del match la vittoria per 8-4. I nostri avversari hanno vita facile e vanno al riposo lungo sul 5-0. Un parziale troppo pesante da recuperare se non si entra in acqua con la giusta testa, e questo oggi è proprio quello che è mancato ai nostri ragazzi.

Non è mai facile arrivare bene a questi appuntamenti. Contro avevamo una squadra grintosa, che si allena insieme da tanto tempo, che ha anche maggiore esperienza visto che molti dei loro giocatori militano stabilmente in prima squadra. Noi ci siamo presentati scarichi, senza grinta e senza carattere. Perdiamo meritatamente, a metà partita eravamo sotto di troppe reti e ribaltare un 5-0 diventa veramente difficile. Dispiace interrompere così i nostri sogni per il passaggio del turno e le finali nazionali, ma la sconfitta di oggi è meritata. Adesso ci rimboccheremo le maniche e continuare il nostro progetto di crescita con il settore giovanile, capendo su chi si può davvero puntare e chi no. Complimenti a Flavio Torelli per i tre gol, di cui due su rigore, che in fase offensiva ha dato tanto e non ha mollato un secondo. Complimenti all’Ede e soprattutto al suo mancino” il commento di un rammaricato mister Piacentini al termine della gara.

Tabellino: Ede Nuoto vs Roma Waterpolo 8-4
I quarto 3-0
II quarto 2-0
III quarto 0-1
IV quarto 3-3
Marcatori Roma Waterpolo: Torelli 3, Marateo 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.