Serie B – Vittoria fondamentale per la Roma Waterpolo, che in casa si impone 9-7 contro il Rapallo

Testa, cuore e grinta. Serviva dare una risposta dopo la partita della settimana scorsa e i giallorossi sono riusciti nell’impresa di imporsi contro una squadra che sulla carta partiva in una posizione di classifica migliore e che, a differenza nostra, vanta una storia e un’esperienza di gran lunga superiore.

Ma si sa, non bisogna mai giudicare un libro dalla propria copertina. Tanto più se quel libro deve rialzare la testa dopo la gara persa in casa del Perugia sabato scorso dopo mille peripezie per arrivare a disputare il match. Tornando alla partita però, questa metteva in palio tre punti pesanti. Da una parte a noi potevano servire per staccarci dall’ultimo posto in classifica, mentre dall’altra al Rapallo avrebbero fatto comodo per restare vicino al gruppo delle squadra di testa.

Il primo quarto preannuncia una gara tirata, pronta a rimanere aperta fino all’ultimo minuto di gioco. Ma poi scatta qualcosa. Si accende negli atleti giallorossi quella scintilla che già altre volte ci aveva fatto sognare in passato e che gli permette di chiudere il secondo quarto con il parziale di 4-1. Smacco pesante, che ci pone in situazione di vantaggio.

Non siamo noi a dover rincorrere e i ragazzi di mister Maccioni riescono egregiamente a giocare con il tempo e gestire il risultato, rispondendo in maniera decisa a ogni tentativo da parte dei liguri di rifarsi sotto nella speranza di rimettere in discussione il match.

Al triplice fischio il risultato sul tabellone indica 9-7 per la squadra di casa e non si può che essere soddisfatti della prestazione dei nostri. Testa, cuore e grinta. Avanti così adesso verso la prossima gara, che sarà fondamentale in chiave salvezza. Il 9 aprile infatti i capitolini scenderanno in vasca contro il CC Lazio alle 18:30. Un derby tutto romano che sarà fondamentale per il prosieguo della stagione.

Tabellino: Roma Waterpolo-Rapallo 9-7

I quarto 1-2
II quarto 4-1
III quarto 2-2
IV quarto 2-2

Marcatori Roma Waterpolo: Campana (3); Musso; Piacentini; Di Basilio; Casciotta; Cimini; Di Bisceglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *